Fekra

Leggi l'articolo

image description

Napoli: all’Aeroporto di Capodichino arriva l’hotel a capsule

La memoria del web dice che il primo fu realizzato a Osaka. E infatti chi se non un giapponese poteva inventare il “capsule hotel”, subito ribattezzato “locul hotel” da noi italiani? Le dimensioni sono quelle: la stanza è un loculo da due metri per uno in cui sdraiarsi a dormire (?).

Continua su: http://www.lastampa.it/2016/12/29/societa/viaggi/italia/napoli-allaeroporto-di-capodichino-arriva-lhotel-a-capsule-il-primo-in-italia-HIEVbkdfWk6yjxnLu6AFyH/pagina.html

  • SHARE
  • TWEET
  • PIN

Leave Comment